Azienda Studio Rivolation 2009

Non é un errore di battitura, o per lo meno non é un nostro errore. L'entità di cui trattiamo in questo post si fa chiamare proprio così: Azienda Studio Rivolation 2009.

In realtà si tratta di una vecchia conoscenza di questo blog, si infatti parla di Rivolation 2009 nel sito studiolavoro.com, di cui abbiamo già scritto in questo post.

Dato che, a quanto abbiamo capito, l'unica cosa che é cambiata nella loro "offerta" sarebbe il nome dell'azienda di riferimento, cambia ben poco anche la nostra valutazione: meglio evitare di mandare i propri soldi a queste persone.

In due parole, il presunto lavoro offerto da questi siti si é dimostrato, secondo svariate testimonianze che abbiamo indicato nei post a cui rimandiamo, inesistente. In genere chi manda i soldi a questi signori non otterrebbe nulla in cambio. Ad alcuni, forse i più sfortunati, arriva la proposta di replicare lo schema in cui sono caduti, cercando di gabbare altre persone.

Qualche notazione aggiuntiva sui siti "Rivolation":

Da whois apprendiamo che il titolare di studiolavoro.com é ancora Davide De Nicolais, e dal sito leggiamo che ci chiedono di mandare i nostri soldi alla solita Mariarosaria Albano, usando la solita carta postepay.

Su lavorodomicilio.net, che risulta ancora registrato alla Albano, e studiolavoro.mioweb.biz (sito che per noi é nuovo) troviamo la stessa pagina duplicata.

Vediamo poi che anche lavoropay.net, il sito della Alessia Nigro a noi già nota, fa riferimento a Studio Rivolation. La differenza é che i soldi vuole che li mandiamo a lei.

C'é poi anche una variante su blog, a questi indirizzi: lavoroadomicilioanormadilegge.blogspot.com e lavorareanormadileggeadomicilio.myblog.it, in questo caso i soldi li dovremmo mandare sulla postepay di tal Francesco Persico.

Ovviamente consigliamo di non mandare soldi a queste persone. Almeno non per questa "offerta".

126 commenti:

Anonimo ha detto...

Grazie per le Vs info. ma desidererei sapere se, insomma, esiste una reale possibilità di fare un lavoro proposto come da qst Azienda, ma ke sia veramente reale non una simil-truffa. grazie.

spammit ha detto...

Ciao anonimo, grazie a te per il commento. No, lavori di imbustaggio e trascrizione indirizzi non esistono più da molto tempo.

Quando si vede una offerta di questo tipo si può star sicuri che ci sia dietro qualcosa di poco chiaro, perlomeno.

Anonimo ha detto...

Ci stavo scascando alla grande... grazie per i vs commenti

Anonimo ha detto...

Grazie per i vostri commenti..ci stavo cascando!

Anonimo ha detto...

cavolo meno male ke ho cercato informazioni prima... grazie Spammit

Anonimo ha detto...

grazie, per fortuna ho cercato informazioni. sembrava 1 cosa seria fino a qnd ho letto che andavano versati dei soldi...

ilmercatinodidavide ha detto...

Meno male che ho cercato qualche info su google, altrimenti lo stavo già proponendo a mia madre, per arrotondare un pò...certo che bisogna stare proprio con gli occhi aperti!

Anonimo ha detto...

Grazie ai commenti ho evitato la truffa! Grazie!

Anonimo ha detto...

Grazie Ragazzi,
stavo per accettare, mi sembrava strano che chiedessero soldi.ùQualcuno di voi conosce stellashop?

Pasquale ha detto...

Grazie mille delle informazioni...stavo per cascarci...Grazie di nuovo ed a presto!!

Anonimo ha detto...

Grazie per la Vostra informazione, anch'io stavo per cascarci.... Stavo cercando in rete qualche opportunità per chi come me è in CIG e (purtroppo) ha un po di tempo libero.....
Conoscete qualche altra REALE opportunità in rete ?
Ciao Andrea

jepit ha detto...

grazie.. avevo pure già telefonato!! Poi ho visitato il sito e mi sono detta che potevo provarci.. MENOMALE!!!

Anonimo ha detto...

io perfortuna che ho l'abitudine di controllare l'esistenza delle aziende....mi era suonata strana la cosa....se non altro perchè mariarosaria si spacciava per una semplice lavoratrice da casa ( come proponeva nel sito ) e quindi non vedevo il motivo per il quale versare i soldi proprio a lei....

Anonimo ha detto...

Grazie tante!anche a me sembrava strano e ho fatto bene ad informarmi, che truffatori, ne approfittano delle difficoltà della gente, che schifo

Anonimo ha detto...

Per vostra informazione la signora Albano Mariarosaria ha aperto da 122 come è segnato sul loro contatore un altro sito che si chiama http://www.lavorodomicilio.net/ e le prassi sono sempre le stesse citate sopra...io invece di parlarne solo su internet per mettere in allerta le persone farei una bella denuncia. La gente sta già in crisi perchè non c'è lavoro e non sa come campare e loro si permettono di campare su i 20€ mandati con fiducia per avere uno straccio di lavoro! tutto questo è vergognoso, l'italia ogni giorno di più sta andando a rotoli e noi sia sempre più degli spettatori costretti a farlo visto che nessuno ci ascolta a quanto pare!!!!

spammit ha detto...

Non pubblichiamo il commento di gunitsolder ma ne diamo un rapido riassunto.

Se cerchi altra gente che sia rimasta insoddisfatta, gunit, pensiamo che la cosa migliore sia fare un blog sulla vicenda e chiedere da lì di essere contattato.

Se decidi di farlo passaci l'indirizzo web che lo pubblichiamo volentieri.

In breve la vicenda: gunit ha sborsato 55 euro ma non è rimasto contento di quello che ha ricevuto in cambio. Ha un numero di cellulare, ma dalla persona dall'altra parte riceve solo insulti. Lunedì andrà a fare denuncia per l'accaduto.

Anonimo ha detto...

Ieri mi è stato consegnato un foglio con proposta di collaborazione appunto di questa,diciamo,azienda ma in questo caso i soldi andrebbero mandati ad un certo "Salvatore De Nicolais" (15 Euro a lui con postepay e 20 tramite bollettino su un conto corrente). Mi è suonato subito poco chiaro ed infatti tramite il motore di ricerca è uscito questo blog...Grazie per le vostre informazioni. Fabio da Roma!

Anonimo ha detto...

salve grazie ad una mia amica ho evitato ulteriormente la fregatura,cavoli avevo gia inviato i 19 euro meno male ho avuto questa informazione grazie a tutti...

Anonimo ha detto...

grazie grazie grazie e ancora mille volte grazie. Ma cosa possiamo fare per farli smettere? Una denuncia può servire? Io farei di peggio ma poi passerei dalla parte del torto. Stavo per mandare i soldi ma ho voluto controllare su google vst ke da stamattina provavo a kontattarli sul num di cell ma nn rispondeva nessuno.
Ciao e ancora grazie da una mamma ed un papà disoccupati ma non scemi......:)

spammit ha detto...

Grazie a tutti per i commenti.

Non è facile rispondere alla domanda "Che fare?".

Si può fare una denuncia ma conviene non aspettarsi molto. Purtroppo i casi simili sono parecchi e le nostre forze di polizia avrebbero bisogno di maggiori risorse per poter intervenire adeguatamente.

Forse si può provare a contattare l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato che potrebbe intervenire, se la Rivolation fosse una vera azienda, per multare la condotta scorretta. Non costa niente contattarli (numero verde 800 166 661) e, per quanto può valere la nostra esperienza, sono cortesi ed efficaci.

spammit ha detto...

In genere i commenti contenenti minacce li cestiniamo senza quasi neanche leggerli, ma questo è così buffo che, sia pure in forma moderata, facciamo eccezione.

Ci è stato mandato in forma anonima ma il tocco ci sembra proprio quello di una delle persone che sono dietro alla Rivolation, e dunque ci pare utile divulgarlo per far capire con chi avrebbe a che fare chi decida di "lavorare" con loro.

IGNORANTI CHE NON SIETE ALTRO SE NON SIETE CAPACI LAVORARE CAVOLI VOSTRI IO LAVORO CON LORO E MI TROVO BENISSIMO, SAPETE SOLO ROMPERE I CO...ONI PASSERO QUESTO SITO ALLA POLIZIA POSTALE E FARO OSCURARE ST...ZI E ANDATE A F...ULO TUTTI

Notiamo, tra l'altro, l'allergia di chi scrive nei confronti delle lettere minuscole e degli accenti. I segni di interpunzione sono limitati ad una sola virgola nel bel mezzo del testo. Si sentirà soletta.

Curioso anche l'uso di "cavolo", che stona col tono generale più esplicito.

Anonimo ha detto...

grazie per i commenti, ci stavo cascando pure io... che persone...

gadyth ha detto...

Salve, Io, alla ricerca di 1 lavoro da casa, ho voluto abboccare a quest'offerta pagando 20 euro alla Sig. Meriarosaria Albano; (ho appunto conservato la ricevuta d pagamento paypal) x vedere cosa sarebbe successo, in effetti m hanno mandato via mail, l'elenco della presunte ditte potenziali assumitrici ed 1 modulo x la rikiesta del "manuale operativo per iniziare da subito"; cio k mi ha colpito è il fatto k per ricevere suddetto manuale m si rikiede d versare ulteriori 35 euro, d cui 20 intestati su conto corrente intestato a "Studio Rivolation", e 15 tramite carta postepay intestata al collaboratore SALVATORE DE NICOLAIS;A questo punto m kiedo: se decidessi d riabboccare (cosa ke sicuramente nn farò, in quanto la prima abboccata era x vedere cosa sarebbe successo, ed in effetti prima d procedere ho deciso d fare 1 indagine su google k m ha portato a questo forum), sto manuale k ti o se mandano, serve veramente per contrarre 1 rapporto d collaborazione?
grazie sin da ora

spammit ha detto...

@gadyth. In breve: no.

L'idea di questo meccanismo e che si continua a chiedere soldi, senza dare in cambio niente di sostanziale, fino a che il pollo si stufa.

Peccato per i 20 euro che hai buttato, forse era meglio se li investivi in una serata al cinema.

gadyth ha detto...

ciao, volendo ringraziarvi x la conferma ricevuta sui miei sospetti, sperando d fare cosa gradita, coglievo l'occasione x segnalarvi l'indirizzo mail dal quale questi figuri m hanno risposto: allegato modulo di adesione per lavoro a domicilio di trscrizioni indirizzi
Da: obiettivolavoro@fastwebnet.it
A: denicolais@fastwebnet.it
Data: 11/07/2010 17:37
Allegati:
Modulo di adesione.doc (49.3 KB) Salva

Anonimo ha detto...

ciao, io purtroppo ci sono casacata e ho inviato i 19 euro, ma per fortuna mi sono fermata lì, perchè mi sono sorti dubbi riguardo all'ulteriore richiesta di soldi in cambio di che cosa, un manuale per cominciare subito il lavoro? e le buste per poter trascrivere gli indirizzi?dopo altri soldi???
grazie mille a tutti coloro che hanno scritto su questa pagina e che mi hanno fatto capire di non inviare altri soldi a questi truffatori!

Anonimo ha detto...

adesso della stessa ditte c'è anche una certa Clemente Vincenza, nome che non trovo nei vs. post precedenti... così giusto per conoscenza....!!!

Anonimo ha detto...

ragazzi anche io ho buttato 19 eurini ..e questo mi da fastidio ma tanto ...pensare a quante persone stanno fregando i soldi...allora io ora provo ad aprire una controversia su paypal visto che è un sito contro le truffe ,segnalo a "iene " e "striscia " la vicenda e in più mando una mail alla polizia postale ...BISOGNA FERMARLI IN UN QUALCHE MODO,e informare il più possibile la gente che presa dalla disperazione offre soldi per lavorare ..no no no giuro che mi battero...

Anonimo ha detto...

Grazie per le Vs. segnalazioni,ci stavo cascando anch'io!!!avrei dovuto versare i 19€ a una certa Clemente Vincenza...farabutti!!

Alessandra ha detto...

Io ho letto questi commenti troppo tardi e ci sono rimasto fregato pure io. I 19 euro glieli ho mandati in cambio di un ipotetico manuale che mi costava altri 35 euro. Sono proprio dei bastardi che truffano la povera gente. Non credete a facili guadagni perchè nessuno vi regala niente. Con la scusa che sono pochi soldi uno ci prova e poi se non si informa prima ci rimane fregato.

spammit ha detto...

Ringraziamo Susanna che ci ha scritto che "..sono una mamma di 5 figli cercavo un lavoro che mi permettesse di nn allontanarmi da loro e di aiutare cmq mio marito ..ci stavo cascando anche io..:( .la domanda che mi faccio però è questa: possibile che nessuno ha l'autorità di fermare queste " azioni riprovevoli?

Ci dovrebbe pensare la magistratura, dopo che sia stata fatta denuncia da qualcuno che ha subito il danno, e che la polizia abbia compiuto indagini sulla vicenda.

Purtroppo non è così semplice come potrebbe sembrare. Il danno subito è tale che molti non fanno nemmeno denuncia. Non è facilissimo dimostrare che ci sia un reato. Non è nemmeno facile raggiungere chi il reato lo avrebbe compiuto. E poi c'è pure la drammatica scarsezza dei fondi destinati alla magistratura e alle forze di polizia.

Anonimo ha detto...

Salve a tutti! Io ho trovato una proposta simile su un giornale con il compito di trascrivere indirizzi e inserire dati dove richiedono di versare 35 euro per la ricezione di un manuale contenente gli indirizzi e le informazioni necessarie per svolgere tale lavoro... e tale somma deve essere pagata tramite postepay o bonifico.. specificando il titolare della ditta sotto il nome di Immacolata Napolano.. e i fogli che mi sono stati inviati sono intestati "studiorivolation 2009 milano" e c'è tanto di PI e CF.. sapete dirmi se è affidabile o se è una truffa? Grazie...

spammit ha detto...

@ultimo anonimo: ciao e grazie per il commento.

No, non è una offerta affidabile. Se cerchi "Immacolata Napolano" vedi che la signora fa parte del gruppo con Albano e De Nicolais.

In ogni caso i lavori di trascirizione di indirizzi non esistono più, ed è opportuno diffidare di chi ti chiede soldi, specie se in anticipo, in cambio di un lavoro.

Con quei soldi ti conviene andarci in pizzeria una sera.

L ha detto...

Prima di abboccare ho voluto fare una ricerca in rete di questo Studio Rivolation 2009...E meno male!
Stavolta i soldi avrei dovuto mandarli a tale Concetta "Tina" Rezzo.
A questo punto mi chiedo: possibile che TUTTI i lavori da casa, di qualsiasi tipologia, siano una truffa? Possibile che non ci sia la minima possibilità di guadagno da casa, e che non si possa in alcun modo fermare quest'orda selvaggia di truffatori?

Grazie, ciao!

spammit ha detto...

@L: grazie a te. Abbiamo dato un'occhiata alla Rezzo e ne abbiamo tirato fuori questo post a proposito del suo sito.

Anonimo ha detto...

ecco attenti a concetta rezzo e tina rezzo .per fortuna che ho cercato informazione su internet prima di inviare i soldi. è da denunciare..

spammit ha detto...

@Dario: tecnicamente l'offerta di questa "Azienda" non ci sembra che possa essere definita "truffa". Ci sembra piuttosto scritta in modo tale da creare aspettative erronee in chi la legge. E quindi diremmo che sia materia per il garante della concorrenza e del mercato.

La tua idea (mandare un'e-mail a tutti i siti dove vengono inseriti gli annunci di lavoro ... dalla Studio revolution 2009) ci pare brillante. Presso alcune bacheche è possibili cliccare su un link per segnalare direttamente gli annunci scorretti.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
spammit ha detto...

Commento anonimo editato: "Ero così entusiasta di aver trovato una ditta che si vantava di non farti diventare ricca ma di campare... è questa la parola chiave che mi ha fatto abbassare la guardia, ma per fortuna parlandone col mio ragazzo mi ha illuminata chiedendomi di verificare l'esistenza della ditta... e per fortuna mi son fermata in tempo. Sono del Sud e la ditta non affidabile del Nord? ma il federalismo funziona anche per chi se ne approfitta??? grazie tante"

Ciao anonima, e grazie per il commento. Ti preghiamo, nel caso dovessi scriverci ancora, di usare termini meno forti, anche se capiamo il tuo stato d'animo.
Ti chiediamo inoltre di meditare anche sul fatto che, purtroppo, gente poco affidabile ce n'è ovunque. Non è una questione geografica o politica.

Mary ha detto...

cioa ragazzi, sn Mary
volevo ringraziarvi perchè è solo grazie a voi che mi sono fermata in tempo prima di investirei miei soldi in una truffa bella e buona..
grazie ancora.. Mary..

Anonimo ha detto...

Sono andato a curiosare su internet per vedere se c'era qualche azienda che proponeva un lavoro onesto su internet e invece ho trovato quello della fantomatica azienda studio rivolation 2009... DEVO DIRE CHE L'ODORE DI TRUFFA USCIVA PERSINO DAL MONITOR DEL MIO PC.. :-) ed infatti cercando ho trovato maree di commenti negativi di persone le quali purtroppo sono state fregate dal bisogno di lavorare e dal voler "credere" a tutti i costi che esistono annunci onesti di questo tipo...peccato però che le forze dell'ordine non abbiano il tempo per dedicarsi a questi truffatori, per dar A LORO il modo di lavorare seriamente A IMBUSTARE LETTERE dietro le sbarre di un bel carcere!!!

Bob Spammit ha detto...

@Mary e ultimo anonimo: grazie per i commenti.

Capiamo la frustrazione di chi cerca un lavoro e si trova invece ad avere a che fare con simili offerte, però utilizzare il termine "truffa" non è corretto.

Se pensate di essere stati vittima di un tentativo di truffa dovreste far denuncia, e solo al termine delle indagini e del relativo processo, se si stabilisse che sia il caso di arrivare a farlo, si potrebbe parlare di tal reato.

E anche se venisse accertato il caso peggiore difficile pensare, come fa Ultimo Anonimo, ai lavori forzati come pena comminata.

Come prima cosa, consigliamo di contattare l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

Anonimo ha detto...

questo "sito" è ancora visibile a tutti, ma la polizia postale di cosa si occupa ? se opera su internet xchè non se ne viene a capo ?

Bob Spammit ha detto...

@ultimo anonimo: la polizia, postale o meno, interviene solo su denuncia. E l'oscuramento di un sito può essere stabilito dalla magistratura ma devono essere raccolti elementi validi che ne determinino la necessità.
Ne consegue che per un caso come questo è difficile arrivare a un risultato. Se pensi di avere elementi che giustifichino un'azione giudiziaria nei loro confronti fai una denuncia.

Da parte nostra ci sentiamo di consigliarti di contattare (anche) il Garante della Concorrenza e del Mercato.

Anonimo ha detto...

Io purtroppo faccio parte di coloro che ci sono cascati in pieno.Ho versato la bellezza di 55 euro ma ad oggi non ho ancora ricevuto niente.Egregio Signor Spammit,io vorrei andare fino in fondo a questa faccenda,lei cosa mi consiglia di fare?Ringrazio Dio perche' il lavoro c'e'l'ho;ma volevo(siccome svolgo un lavoro prettamente stagionaleESTIVO)arrotondare con qualche cosettina da svolgere a casa,purtroppo ci sono cascato.Grazie per il sito.

Bob Spammit ha detto...

@ultimo anonimo:

Contatta l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (numero verde 800 166 661).

Se conosci un avvocato, chiedi a lui un parere legale.

Anonimo ha detto...

questo blog è davvero importanteeeeps quando vogliono soldi non mandate niente!!!!!!

contraria ha detto...

Ioci somno caduta in pieno (la deficente) mi fosse venuto in mente di fare delle ricerche!!
Grazie a voi ora le ho fatte e la lista dei nomi si allunga, granillo, persico francesco e silvano, parisi maria rosa, alessia nigro fragile rosa, tina rezzo, francesco 81 a parte il denicolais,e chissà quanti altri.....ci sarà un modo per fermarli?? Ci deve essere!!!
Grazie per tutte le vostre testimonianze. Gabry

Bob Spammit ha detto...

Ciao Gabry. Non avertene a male, capita a tutti di inciampare ... è chi per campare fa inciampare gli altri che al massimo merita disprezzo.

Anonimo ha detto...

Anche io sono stata ingannata da questo salvatore denicolais sono una mamma di quattro figli e ingenuamente ho versato le famose 19.00 alle quli si dovevano aggiungere altre 35.00 che io non ho versato......menomale....che farabutti mi auguro solo che tutti i soldi guadagnati disonestamente............forse .è meglio che non mi pronuncio.spero solo che sia fatta giustizia, e che nessuno cada più nel loro sporco tranello.

Anonimo ha detto...

buonasera a tutti credo di essere anche io in lista tra quelle che si sono fatte fregare i 19 €..meno male che poi non ho versato anche glia ltri 35 che mi chiedevano..sto cercando di risalire ai vari indirizzi mail ma ogni volta che scrivo'ovviamente' non ricevo risposta o mi torna la mail indietro..mi chiedevo, ma se tutti quelli che sono stati 'fregati'facessero una denuncia collettiva...si potrebbe ottenere qualcosa?grazie mille

contraria ha detto...

Ciao
Io ho fatto una segnalazione alla polizzia postale spiegando per filo e per segno, mi hanno detto che si deve procedere con un denuncia vera e propria, altrimenti loro hanno le mani legate.
Ma quello che mi chiedo....cosa si va incontro poi?? Non so se si possa far denuncia collettiva.
Chi ne sa più di me?
Ciao a tutti Gabry

Anonimo ha detto...

anche io sono una di quelle fregate ho letto troppo tardi i vostri commenti

Bob Spammit ha detto...

Ci spiace essere arrivati in ritardo. A nostro parere vale la pena di contattare l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (numero verde 800 166 661) e spiegare a loro la situazione.

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti, io ho appena avuto una bimba, ho un mutuo da pagare e il mio ragazzo ha un invalidita' alla mano destra e volevo lavorare con loro x arrotondare un po'. Ho spedito i 55 euro e mi hanno risposto alle mail e ad sms mandati ma mai alle kiamate. Io ad oggi ho 17 euro sul conto corrente e leggendo ora i vostri commenti forse sarebbe stato meglio se mi fossi tenuta i 55 euro in tasca...Io kiamo striscia la notizia!!!!!

Anonimo ha detto...

......Uffa sono rimasta fregata anche io!....Ho appena litigato con il SIg. Granillo Vincenzo.....Ho capito solo leggendo i vostri commenti!!!...Grazie!

Bob Spammit ha detto...

Un saluto alle ultime due anonime.

Per la prima: più che Striscia, ti diremmo di contattare il Garante (vedi link in commenti precedenti).

Per la seconda, grazie per la segnalazione del nome, abbiamo scritto un nuovo post spammit.blogspot.com/2011/03/granillo-per-lavorareincasanet.html per dargli maggiore visibilità

Anonimo ha detto...

PURTROPPO SONO CADUTO ANCHE IO NELLA RETE DI QUESTI FARABUTTI. NON HO PAROLE. MI HANNO FREGATO 20 €, SPERO CHE SI COMPRINO SUPPOSTE DI GLICERINA. vado sul sito di striscia e delle iene.

Anonimo ha detto...

ma proprio non si puo' fare nulla a questa gente?

Anonimo ha detto...

Salve! per fortuna che sono previdente e prima di cascarci ho fatto un giro di verifiche su internet, nessun commento a favore, anzi, vista la cosa l'ho segnalata a chi di dovere !!!! Grazie Spammit !!!

Bob Spammit ha detto...

Grazie anche agli ultimi tre anonimi per i commenti.

Per il penultimo: la segnalazione all'AGCM per possibile pratica commerciale non corretta è, a nostro avviso, la cosa più semplice ed efficace che si può fare in questi casi.

Anonimo ha detto...

stavo per cascarci! -.-' grazie per la dritta!

Anonimo ha detto...

Grazie....anch'io ho bisogno di lavorare, ed alla richiesta dei 19 € ho voluto indagare un pò ....mi sembrava troppo facile...mi puzzava, meno male che non sono caduta ...perchè non mandiamo a striscia la notizia ?

Anonimo ha detto...

ragazzi ho fatto una segnalazione alle iene.Fatela anche voi,tramite il sito ufficiale nella sezione SEGNALAZIONI,così magari trovano sti pezzi di *****.
Scusate il francesismo.

Andreea Maria ha detto...

Ciao a tutti! Io sono alla ricerca di un lavoro come tutti voi penso,sono cascata nella rete di questo (...) luigi de nicolais che chiedeva i 20 euro di anticipo per un lavoro di imbalaggio buste.. (...) avevo fatto la ricarica poste pay ma dopo aver letto i vostri mess sono ritornata in posta e per fortuna sono riuscita riprendermi i soldi,meno male,adesso ci provo a fare delle segnalazioni alle iene a alla striscia.....grazie per i vostri mess....mi sono stati d'aiuto!!!

Anonimo ha detto...

grazie a tuti domani andavo a depunere soldy e incredibile.............grazie ,grazie a tuty.Viola

Alex ha detto...

cazzerola si lo ammetto sono io il fesso di turno eppure ci sto attento cacchierola dovevo indagare prima di mandare i 19€ pagati con carta di credito ricaricabile, il problema rimane ke oltre alla beffa ho mandato via email i miei dati abitativi non vorrei che più avanti riceva sgraditi pacchi o altro da pagare. Aiutatemi ke devo fare???

Anonimo ha detto...

grazie mille per le info...utilissimi!

Anonimo ha detto...

Ciao, meno male che mi fido del mio istinto e prima di fare qualsiasi cosa ho provato ad informarmi un po'! Grazie!!

Anonimo ha detto...

Una volta verificato da più di una persona che il tutto è una cosa per imbrogliare tutte le persone che hanno bisogno come mai nessuno ha fatto una comunicazione alla polizia postale, alla guardia di finanza e ai carabinieri.

Bob Spammit ha detto...

Un saluto e un ringraziamento a tutti coloro che hanno voluto lasciare un commento.

Per l'ultimo anonimo: che genere di "comunicazione" intendi? Non sappiamo se ci sono gli estremi per una denuncia, ma se hai subito un danno ti conviene chiedere consiglio a un legale o a un pubblico ufficiale piuttosto che in un blog.

Come abbiamo già detto altre volte, ti consigliamo anche di segnalare il caso all'AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato).

Sgrinfia ha detto...

Facendo controlli approfonditi e sperando VIVAMENTE di fare cosa buona e giusta, sono andata a cercare il numero di Partita IVA sul sito dell'agenzia delle Entrate: non sorprendetevi se vi dico che è falso. Controllate pure, vi lascio il link:
http://www1.agenziaentrate.it/servizi/vies/vies.htm

Ciao.

Bob Spammit ha detto...

Ciao Sgrinfia, grazie per la segnalazione.

Per chi fosse particolarmente pigro passiamo il link diretto che mostra come la partita iva indicata risulti non valida o non corretta:

http://www1.agenziaentrate.it/servizi/vies/transazione.htm?s=IT&p=05012440961
---
Non pubblichiamo invece l'altro commento in cui dici che via codice fiscale hai scoperto una iscrizione ad una graduatoria per persone in difficoltà perché potrebbe essere che tale persona sia all'oscuro del fatto che i suoi dati sono usati in questo modo.

anonimo ha detto...

sono stata dai carabinieri per la denuncia e mi hanno detto che bisogna che devo accollarmi tutte le spese dei viaggi in tribunale.Nessuno del suo paese a pensato di denuciarla?Deve smettere di fregare la gente.

Anonimo ha detto...

Più siamo meglio è!!!! Sono tutte truffe! TUTTE!!!!!
Lavoro in banca e spesso ho richieste di piccoli finanziamenti(max €. 1.000,00) con la motivazione di un anticipo per lavorare on-line...le respingo tutte!
SMETTETELA DI ABBOCCARE ALLE FACILI PROMESSE! State lontani da chi vi chiede soldi per iniziare qualsiasi tipo di lavoro. Non si paga per lavorare!

anonimo ha detto...

qualcuno di milano o napoli e'stato dai carabinieri per denunciare mariarosa o i suoi collaboratori.Io sono un'invalida di Pordenone con problemi economici AIUTATEMI a fare giustizia

Anonimo ha detto...

io cari signori li ho denunciati e siccome sono la moglie di un alto ufficiale dei carabinieri vi lascio immaginare quello che accadrà fra poco.CI SIAMO QUASI.

Anonimo ha detto...

sono proprio contenta di aver fatto ricerche prima di versare il denaro.Purtroppo questa è l'Italia.Facendo ricerche vedo che la cifra da inviare varia sempre, oggi è di 35euro, l'altro giorno di 20.sono proprio curiosa di sapere come andrà a finire!!!aspetto notizie dalla moglie dell'ufficiale dei carabinieri. Grazie a tutti

Anonimo ha detto...

Sono stato fregato da questa gentaglia piu di 10 anni fa, ieri facendo ricerchè per un lavoro part- time mi sono imbattuto su questo sito
http://www.lavorodomicilio.net/ ti fanno credere di aver trovato il lavoro perfetto con poche ore al giorno ti danno la possibilità di guadagnare...sinceramente all'inizio preso dall'euforia stavo per convincermi a pagare 19 euro poi fortunamente mi sono detto di fare qualche ricerca prima di uscire e ringrazio Dio per aver trovato tutte le vostre testimonianze...grazie di cuore a tutti!
Perchè non denunciamo sta gentaglia?Li manderei in galera...ma poi quel Nicola ha 70 anni e continua con ste bassezze??? mi fa pena, molta pena!

Anonimo ha detto...

Siete stati utilissimi...ho fatto una ricerca per mia cognata che era interessata alla cosa ed ho scoperto che i due siti che mi aveva dato, lavorodomicilio.net e studiolavoro.com avevano i medesimi contenuti e le medesime offerte...oltretutto consigliano di diffidare di chiunque offra facili guadagni...come dire...."il bue che dice c...."

Daniela ha detto...

E stavo per cascarci pure io...il "campanello d'allarme" l'ho avuto cercando altri link che offrissero un lavoro simile...l'ho trovato e la differenza di 20€ da una parte e 19€ dall'altra ha fatto sì che approfondissi meglio la cosa e per fortuna l'ho scampata anche questa volta... Diffidate da queste offerte e se proprio accadesse fate delle ricerche! Io sono andata nelle mercerie a offrirmi di ricamare su richiesta e mi han risposto che la gente se li fà da sola o ricamano a macchina...facciamoci coraggio =)

Anonimo ha detto...

ciao!mi sembra strano quello che leggo,perche studio rivolation 2009 e davvero un azienda affidabile,io lavoro con loro e non mi posso lamentare:)
SCHERZO OVVIAMENTE:)sono soltanto un°altra c......a che ha versato i 19 eurini.sono una ragaza straniera,guadagnio pocco e volevo facilitare la viata a me e al mio fidanzato,invece...(come giustamente mi ha detto lui)per facilitare la vita non devi credere nei "lavori facili",in questo modo non fai altro che vivere ancora peggio.
Brava gente,un lavoro vero e quello dove vai di persona,non fatto comodamente da acasa...e un peccato ma la verità e questa.Sarebbe troppo bello diversamente.un bacio spammit e grazie!Elena

Anonimo ha detto...

Bene.....ci sono cascata in pieno........l'altro giorno ho fatto tutti versamenti.....quindi immagino che non mi arriverà mai niente a casa.......purtroppo ho letto solo adesso tutti i vostri commenti.......

Anonimo ha detto...

Meno male che ho avuto il dubbio sulla richiesta di questi 19€...
Ho cercato opinioni e ho trovato le vostre..
Grazie a tutti voi non ci sono cascata...
Ma sta gente possibile che, dopo tanti anni, non abbia avuto alcun problema con la giustizia???
Questa è una truffa vera e propria...
Purtroppo oggi come oggi abbiamo tutti bisogno di guadagnare di più e ci facciamo abbindolare da queste belle parole rassicuranti.. "non fatevi abbindolare da offerte troppo esagerate, la nostra è una società sria, iscritti regolarmente alla camera di commercio consultabile on-line...bla bla... ecc.."
Cavolo proprio loro???
Sta gente se ne approfitta alla grande!! Che tristezza!!!

Anonimo ha detto...

ok versati anch'io come possiamo denunciare sto' stronzo di un de nicolais? Ho 3 figli, mutuo da pagare e lavoro con contratto di solidarieta'...non c'e' limite al peggio!!!

Anonimo ha detto...

sono l`86 credo, posso solo dire che ho 19 euro ancora con me. e comunque "this is the life", non ho preso l`inc...ta qui, ma l`ho presa altre volte (come del resto molti di voi), tocca stare con gli occhi aperti.

Grazie
MUSIC IS THE BEST

cowboy ha detto...

Ciao ragazzi.. l'ennesima stronzata a quanto pare..Gran figli di p..Sarebbe bello aspettarli sotto casa..prendere in giro la gente che ha bisogno di soldi..stronzi veramente. Grazie per l'avvertimento raga!!

Anonimo ha detto...

Per fortuna io e mia moglie non ci siamo cascati ma per poco... siamo riusciti a scoprire che era una truffa grazie ad un sito dove comunica se la ditta esiste oppure no.. grazie a tutti ragazzi/e.

in bocca al lupo (anche mia moglie e' dissocupata)

Anonimo ha detto...

Grazie,mille grazie per le Vs.info. che mi avete aperte i occhi,sono senza lavoro e tanto disperata,oggi mancava poco per versare i soldi.Sono felice di essermi informata prima.Per loro non ho parole,meglio che io taccia.1000 GRAZIE a tutti.

Anonimo ha detto...

Grazie dell'informazione, sono 3giorni che stavo girando sul sito lavorodomicilio.net ma avevo effettivamente qualke perplessità visto la richiesta del tipo di lavoro.
Ho xò avuto la possibilità di verificare i dati dell'azienda su un sito collegato direttamente alla Camera di Commercio e nessuno dei dati dell'azienda riportati sul sito (dal nome, alla p.iva, num REA e tutti i dati possibili) danno qualke risultato, sintomo che l'azienda non solo nn esiste ma nn è mai esistita!.
E' proprio vero ke oggi si passa veramente sopra tutti, anke xke k risponde all'annuncio sono xsone ke hanno veramente bisogno di arrotondare!!!

Anonimo ha detto...

Io sono stata fregata, mi hanno chiesto 55 € ma delle buste neanche l'ombra

Anonimo ha detto...

grazie ragazzi..anche io ci ero quasi cascata...avendo bisogno di soldi...ma grazie a voi ho capito come immaginavo che era una grandissima cazzata..ma come fa la gente sapendo tutta la crisi che c'è!!! ma andassero a quel paese!!!

belceny ha detto...

Ciao a tutti

Vedo che di ladri bastardi in Italia c'è ne a bizzeffe.
Mi aggrego a voi tutti, anch'io sono uno dei tanti che ci ha rimesso, nel mio caso ben 54 euro (mi son fatto fregare in pieno)
Proverò come suggerito a contattare l'Antitrust.
Ma siccome siamo in Italia, ahimè temo che questi farabutti potranno operare ancora a lungo indisturbati

Anonimo ha detto...

mi avete salvato appena in tempo! Stavo quasi x accettare l'offerta, ma poi ho pensato di andare a curiosare sul sito dell'azienda. Ed ho letto i vs. consigli. Grazie! Ma mi chiedo: esiste realmente qualche azienda seria che offre lavori a domicilio? Sono disoccupata, e lo è, purtroppo, anche mio marito. Vi ringrazio, e spero che mi facciate avere notizie.Elena

classaction ha detto...

Dovreste fare una class action (azione di classe), e' il miglior modo di rivalersi da parte di un gruppo di cittadini, danneggiati nello stesso modo da un'azienda scorretta (il vantaggio, rispetto alla normale denuncia da parte di un singolo, e' che i costi del processo sono divisi tra tutti quelli che aderiscono alla class action)

Tutti quelli danneggiati dovrebbero andare qui http://www.classaction.it/ informarsi, prima, su cos'e' una class action e segnalare un danno Anti-Trust compilando l'apposito modulo.

Su quel sito, nell'Archivio Notizie, potete avere informazioni sulle altre class action effettuate, in passato o ancora in corso.

Anonimo ha detto...

Grazie Bob e a tutti voi. Salvata in corner dai vostri commenti...Avremmo se non altro imparato a essere ancora più vigili. Un grossissimo in bocca al lupo a tutti: le nostre ricerche portino buoni frutti!

Anonimo ha detto...

ho appena trovato l.annuncio di questi signori su kijiji lavoro.....il piu cliccato sito di ricerche per lavoro...e poi nemmeno due secondi ho trovato il vostro di sito.... Ma possobile che finanza e carabinieri non vedano quello che e cosi evidente. Dobbiamo farci giustizia da soli come abbiamo fatto con semeraro mobili a torino? ..ringrazio tutti voi popolo onesto e solidale....mauro da vicenza.

Bob Spammit ha detto...

Grazie a tutti per le integrazioni e i commenti.

@Mauro: le cose funzionano diversamente. Il danneggiato deve fare denuncia perché le forze dell'ordine possano far partire le indagini. Inoltre sappiamo bene che hanno poche risorse da investire, e devono necessariamente dare la priorità a casi che sembrano più importanti.

Interessante quindi il commento di classaction che invita i danneggiati, per l'appunto, a pensare ad una class action per far valere i propri diritti.

Anonimo ha detto...

RAGAZZI DENUNCIARLI SICURAMENTE NON SAREBBE SERVITO A NIENTE MA METTERLI ALLO SCOPERTO DI SICURO SI....GUARDATE LA TV IN QUESTI GIORNI.... NON POSSO DIRE ALTRO

Pam ha detto...

Sono finita sul sito di De Nicolais perchè in cerca di un "qualcosa per arrotondare momentaneamente" (sono incinta e non posso più fare il mio lavoro, la restauratrice di esterni arrampicata sulle impalcature come una scimmia; e quando il più Grande Amore della mia vita avrà finito di allattare la mia veneranda età - e sì, il figlio prima non te lo puoi proprio permettere - ci saranno frotte di ragazze giovani e più atletiche che giustamente dovranno iniziare a lavorare... così potranno permettersi di avere un figlio tra.... vent'anni...forse) e mi sono fermata subito appena ho visto che richiedono soldi.
Fargli chiudere il sito è inutile, quello che ho visto io è un line da 25 giorni, non ci vuole nulla ad aprirne decine, guadagnarci il più possibile finchè ti beccano e poi ricominciare.
L'unica difesa è una attenzione morbosa ai dettagli (ma da subito, prima di pagare) e diffidare a priori da chi chiede anche solo 50 centesimi. Lo so, per disperazione si vuole credere a tutto ed è proprio quello su cui contano questi farabutti: piccoli furtarelli a pioggia troppo esigui per attirare troppa attenzione.
Gli si può sabotare tutte le mail: denunciandoli agli host con relativa documentazione in genere gli viene chiuso l'account; ma poi ne aprono cento altre.... e noi altre cento ne dovremmo far chiudere. Bè, si possono prendere per stanchezza!

Anonimo ha detto...

Grazie a tutti per i vostri commenti, ci stavo cadendo in pieno anche io, per fortuna che prima di inviare il bollettino, mi sono informata sul vosteo blog.

Anonimo ha detto...

io ci sono cascato in pieno, ho versato ben 55 euro, 20 a un certo Luigi De Nicolais e altri 35 alla studio rivolation 2009, dopo un mese ho denunciato tutto alla polizia postale. La cosa più grave e che dopo altri due mesi mi trovo nella buca delle lettere una busta di studio rivolation dove mi spiegavano come fare per truffare altra gente con il loro stesso metodo. Dobbiamo fermarli questi BASTARDI le denunce servono a gran poco dato che questi è da anni che continuano con le loro truffe, purtroppo in italia non c'è mai giustizia

Anonimo ha detto...

grazie per le vostre iformazioni.anchio ci sono cascato ho fatto il versamento di 19euri intestato a luigi denicolais mi è arrivato una mail dicentomi di fare altri versamenti per cominciare subito di 35euri 15su postepay a clemente vincenza,e 20 su contocorrente intestato a studio rivolation2009 chè io non ho fatto,mi sono insospetito.perchè chiedere altri soldi,ho fato un firo sulla rete,ahi me mi sono ibattuto sul vostro blob trovando tante povere persone fregate come me.possibile chè non ci sia un lavoretto serio fatto da casa per arotondare.grazie ciao.(...@hotmail.it)

Anonimo ha detto...

io prima di fare il versamento iniziale di 35 euro ho fatto un po' di ricerche perche' non mi quadrava il discorso di dividere la cifra così mi sono messo in contatto con la sede e per ben due volte per telefono mi avevano detto che dopo il pag. sarebbe arrivata una busta con tutta la spiegazione francobolli ect... per curiosità ho provato dopo quattro mesi mi arriva una busta quando l'ho aperta mi sono messo a ridere e ho detto certo che per fregare la gente le studiano notte e giorno (immaginavo) comunque è proprio vero i siti dove prima ti chiedono soldi non sono mai affidabili.

Anonimo ha detto...

anche io purtroppo ho buttato via 19€ ma mi sono insospettito all'ulteriore richiesta di soldi...grazie a tutti per le segnalazioni

Anonimo ha detto...

Verifica della partita IVAPartite IVA Comunitarie
ITALIA
CODICE IVA NON VALIDO/NON CORRETTO
Partita IVA: 05012440961
Denominazione: ---
Indirizzo: ---
Data di inizio validità: ---
Data di fine validità: ---
N.D. (Non Divulgabile) = Lo Stato membro selezionato non ha autorizzato la divulgazione di questa informazione.
Data della richiesta: 17/11/2011 23:21:10

Anonimo ha detto...

Grazie per i vostri commenti.
A me arrivano da qualche tempo e-mail di questi signori, sulla mia posta elettronica, per effettuare il versamento.
Stavo per farlo anche io.
Meno male che ho hatto delle ricerche e ho letto delle vostre esperienze.

Anonimo ha detto...

Oggi 21 novembre 2011 striscia la notizia si è occupato di questo caso, la cicala è andata sul posto e cioè a Cornaredo, a parlare con la titolare prendendo botte e calci da lei, parolacce e quant'altro, millantando che il lavoro serio comincerà il 15 febbraio 2012 (di domenica fra l'altro)

gili ha detto...

Spiacente x chi è stato raggirato anche se un pò se la son cercata.Chi ti offre veramente lavoro non ti domanda soldi,anzi,tutto il resto son truffe.Ormai la cosa dovrebbe esser risaputa.Sti discgraziati ci provano,vista anche la quasi garanzia di impunibilità con leggi che non tutelano i raggirati...

Anonimo ha detto...

Ebbene si, ci sono caduto anche io. Ho letto i commenti di tutti ma solo oggi ed invece Ho pagato ieri. Credo sia giusto contattare il garante al numero verde indicato. Questo deve fare una persona civile ed onestà, sperando che si possa intervenire in qualche modo e questo farò io subito. Però....devono sperare che io non capiti al loro paesello perché non potrei non cercare don Luigi o lady clemente e mandarli sulla sedia a rotelle.non certo per i 55 euro ma per fargli capire cosa significa non poter lavorare. grazie a tutti voi

Anonimo ha detto...

sono bugiardi anche io o pagato li soldi totale 55e, sono bugiardi e schemi domani vado a la guardia di finanzia e faccio la denuncia

Licia ha detto...

Direi che è possibile fare qualcosa a riguardo come segnalare a Bakeka.it e a tutti i siti in cui lo stesso annuncio appare, che l'Azienda Studio Rivolation 2009 non è affidabile dato che vari testimoni possono dimostrare una spiacevole esperienza con detta "azienda". Si può mandare anche un link a questo sito e comunque dire che i dati identificativi della società sono fasulli, i messaggi di lavoro ingannevoli e l'attività promossa inesistente.

Inviterei ad ogni modo tutti i soggetti truffati ad inviare una segnalazione online all'Agcm compilando il modulo alla pagina http://www.agcm.it/invia-segnalazione-online.html#webform

Date una mano a chi potrebbe caderci!

Anonimo ha detto...

grazie a tutti ci stavo cascando in pieno.non conoscete una reale opportunità del genere o altro da fare a casa?

Bob Spammit ha detto...

Grazie a Licia per l'utile link che ci ha passato.

@ultimo anonimo: no, non conosciamo nulla del genere che non sia una fregatura, e ti invitiamo a fare molta attenzione nella tua ricerca.

Anonimo ha detto...

ho trovato ancora un annuncio simile su un sito di lavoro di firenze. ora si fanno chiamare studio rivolathion, ma guardando è lo stesso di qualche mese fà. attenzione chiedono il curriculum!!!!

Anonimo ha detto...

Attenzione, volevo solo far sapere a tutti che questa falsa "azienda" continua a mettere annunci on-line per questo lavoro! Ero interessata ed ho richiesto informazioni all'indirizzo mail segnalato. Chiedono addirittura € 35 ora per contributo!! Al che ho cercato su internet qualche informazione e ho trovato questo e tanti altri blog dove la gente era stata truffata da queste persone qua.
Ho segnalato come truffa al sito inserzionigratis su cui era pubblicato.
Grazie a tutti voi!

Anonimo ha detto...

Io sono rimasto fregato, ho pagato 19 euro, e poi 15 euro a una certa Vincenza Clemente, non ho mai Sentito una ditta che per lavorare devi pagare, va be mi auguro che i miei soldi e tutti quelli truffati li possano usare in medicine.

Bob Spammit ha detto...

Grazie per i commenti, e un saluto a Fia, che ci dice "ho scritto a piu' indirizzi di contatto per avere qualche info questi benedetti lavori a domicilio..ecc.. sono Tutti UNA" fregatura. In seguito a ciò ci dice che "vorrei scrivere di nuovo a striscia e mandargli in allegato le email che mi hanno mandato". E ci chiede: "dite che si puo fare?". Non ci pare ci siano controindicazioni, ma non ci aspetteremmo un gran risultato.

Anonimo ha detto...

Come posso denunciarli?? mi hanno fregato 45 euro!!!!!!!!!!! come devo fare??

Anonimo ha detto...

io ci sono cascata pagando 35 euro senza aver ricevuto niente ..... un modo x fargliela pagare nn cè ?

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti,
ho appena scambiato un po' di mail con denicolais@fastwebnet.it :
1. L'ho chesto ulteriori dettagli.
La sua risposta :
2. Questo è un lavoro fatto part-time al proprio domicilio e consiste nel selezionare dati anagrafici per poi trascriverli su depliant e buste (saremo noi che la metteremo nella condizione di reperire questi dati). Inoltre per ogni depliant trascritto e imbustato il suo guadagno sarà di 1€ che le verranno accreditati tramite vaglia postale a lei intestato o se è titolare di una tesserina post pay le saranno fatte delle ricariche e le spedizioni non saranno a carico suo ma a carico del destinatario. La ditta per inviarle i moduli di adesione chiede una ricarica post pay di 19€ a titolo di impegno e per tutta questa settimana massimo inizio della settimana prossima sarà messo nella condizione di iniziare, somma che le verrà rimborsata al compimento di 100 indirizzi trascritti ed imbustati oltre a ricevere quello che le spetta. Spero di essere stato chiaro nel caso avesse ancora dei dubbi non esiti nel ricontattarmi. (MASSIMA SERIETA')

Per ulteriori informazioni visiti il sito www. lavorodomicilio.net
3. La mia mail:
Buongiorno,
grazie per la risposta. Avrei bisogno di ulteriori informazioni, se possibile :
1. Dopo aver ricevuto il pagamento di 19 euro da parte mia, Lei mi invierà già il materiale su cui lavorare, oppure gli indirizzi delle ditte che devo interpellare da sola ?
2. Che cosa Le occorre per effettuare un’eventuale pagamento a mio favore (ritenuta d’acconto, fattura, altro)?
3. Nel caso dovessi decidere a collaborare con Lei, è possibile firmare un contratto (accordo, incarico) prima del mio invio del denaro dove stabiliamo chiaramente che siete Voi a fornirmi il lavoro?
4. Sua risposta:
Grazie per avermi contattato, per info-line (qui ha inserito un numero di cellulare) Lunedi - venerdi dalle 9.00 alle 17.00
VALUTATE VOI DA SOLI !
Saluti
Joanna

Anonimo ha detto...

io ci sono cascata quasi due anni fa.ho fatto il versamento ed ho ricevuto un lavoro diverso da quello richiesto cioè fare in modo di far iscrivere altri a questa azienda e avrei guadagnato 20 euro a persona.non mi andava bene ed essendoci scritto soddisfatti o rimborsati ho chiesto il rimborso ma la carissima immacolata appena sentiva rimborso riagganciava il tel.non cascateci anche voi!!!!!

Anonimo ha detto...

Stavo inciampando anch'io in questa truffa! a me però hanno chiesto 35 euro! una parte da inviare con postepay all'azienda, l'altra con un vaglia nominativo.
Garantivano 1,50 euro per ogni indirizzo trascritto.
Ho mandato diverse mail per chiedere più info possibili, e le risposte della signorina si facevano sempre più corte e secche. Inoltre, mi ha detto che i 35 euro mi sarebbero stati rimborsati al primo lavoro (perchè allora pagare se poi entro il mese questi soldi te li rendono????)
Che schifo ragazzi...

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti,proprio in questi giorni sono caduto anche io nella truffa versando i famosi € 20,00,nella mail successiva mi viene chiesto il versamento di altri e 35,00 quindi € 55,00 totali!!!
Ho scritto in questo momento una mail di "ringraziamento" al conosciutissimo LUIGI DE NICOLAIS alla quale ovviamente non ho avuto risposta.
APRITE GLI OCCHI RAGAZZI!!

Anonimo ha detto...

Salve mi chiamo Francesco ed anche io ci stavo per cascare e se non avessi visto il vostro blog avrei versato i miei 35 euro senza pensarci su due volte. Grazie a Dio esistete :) Comunque ora hanno cambiato destinataria dei soldi. I 35 euro vanno a Francesca Pistidda. AHAHAHAHAHAHAHA ma non si vergognano?

Bob Spammit ha detto...

Purtroppo Mariangela ci è cascata, e ci dice che, non avendo ricevuto nulla in cambio dei suoi soldi, e avendo contattato l'Azienda per avere delucidazioni, è stata "trattata da truffatrice perchè secondo loro il mio indirizzo non era valido, che cosa posso fare?" In teoria si può fare denuncia, andando direttamente in un commissariato o da un avvocato.

Si potrebbe anche raccontare in un proprio spazio web la propria storia. Serve sia come sfogo, invece di rimuginare sulla fregatura che ci si è presi, sia ad aiutare altri a non cascarci.